Attendi prego .... sto caricando




Pompe di Calore Bluefire Junior.

Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

______

Pompa calore Bluefire Junior SBR-3.8H-B fino a 15/20 m3
€ 853,90  IVA Compresa

CODICE:Bluefire Junior

______

Pompa calore Bluefire Junior SBR-5.3H-B fino a 24/30 m3
€ 973,90  IVA Compresa

CODICE:Bluefire Junior

______

Pompa calore Bluefire Junior SBR-9.5H-B fino a 30/40 m3
€ 1.449,90  IVA Compresa

CODICE:Bluefire Junior

______

Pompa calore Bluefire Junior SBR-11.3H-B fino a 40/50 m3
€ 1.809,90  IVA Compresa

CODICE:Bluefire Junior

CODICE:Bluefire Junior

Breve descrizione

Pompe Calore Bluefire Junior per piscine da 15/20 m3 a a 40/50 m3.



  • Temperatura aria: 24°C;

  • Umidità: 65%;

  • Temperatura acqua in ingresso: 27°C.

Pompe di Calore Bluefire Junior.

  • Dettagli

    Le pompe di calore BlueFire possiedono una tecnologia basata sull'utilizzo di una valvola di espansione elettronica che regola la portata del gas con un'estrema precisione permettendo di mantenere un riscaldamento costante nel sistema frigorifero.
    Inoltre ha la possibilità di utilizzare lo sbrinamento per inversione di ciclo che consente così di funzionare malgrado le temperature d'aria molto basse (fino a 0°) in modo più rapido e in maniera più efficace di altri sistemi di sbrinamento.

    La scocca esterna del corpo pompa di calore è in lamiera metallica con verniciatura a spruzzo di protezione.

    Dimensioni

    Caratteristiche:

    • Scocca in acciaio preverniciato a forno
    • Riscaldamento costante e funzione di raffreddamento
    • Scambiatore di calore in titanio con alta resistenza alla corrosione
    • Display LCD con pannello di controllo e verifica temperatura dell'acqua
    • Refrigerante R410A nel rispetto dell'ambiente
    • Funzione accensione e spegnimento temporizzata
    • Sensore di flusso anti-marcia a vuoto
    • Protezione per l'alta e la bassa pressione del circuito refrigerante
    • Auto sbrinamento, garanzia di funzionamento in ambienti a basse temperature
    • Funzione di riscaldamento e raffreddamento costante utilizzabile per piscine e SPA 
    • Temperatura aria: 24°C; Umidità: 65%; Temperatura acqua in ingresso: 27°C

    Caratteristiche Tecniche

    Installazione

    La pompa di calore va connessa all'impianto di filtrazione dell'acqua della piscina.
    Il circuito della pom,pa è connesso alla mandata della vasca (dopo il filtro) tramite un by-pass a tre valvole.
    L'acqua fredda, dopo essere stata filtrata, viene riscaldata all'interno della pompa di calore ed immessa in piscina.
    Grazie al bypass è possibile escludere la PDC, nel caso di manutenzione e pulizia, senza fermare l'impianto di filtrazione della piscina.

    Funzionamento

    La pompa di calore va connessa all'impianto di filtrazione dell'acqua della piscina. Il circuito della pom,pa è connesso alla mandata della vasca (dopo il filtro) tramite un by-pass a tre valvole.
    L'acqua fredda, dopo essere stata filtrata, viene riscaldata all'interno della pompa di calore ed immessa in piscina.
    Grazie al bypass è possibile escludere la PDC, nel caso di manutenzione e pulizia, senza fermare l'impianto di filtrazione della piscina.
    La pompa di calore è una macchina in grado di trasferire il caolore da un corpo a temperatura più bassa ad un corpo a temperatura più alta, utilizzando energia elettrica. La pompa di calore aria/acqua non fa altro che estrarre l'energia presente nell'aria e trasferirla nell'acqua sotto forma di calore.
    L'unica energia che il sistema richiede è quella assorbita dal compressore e dai ventilatori, anche se è da tenere presente che l'energia elettrica assorbita dal compressore va a sommarsi all'energia prelevata dall'aria, fornendo assieme il calore per il riscaldamento (25% circa).
    La PDC è costituita da un circuito chiuso, percorso da uno speciale fluido frigorigeno. Il circuito si compone di quattro elementi quali l'evaporatore, il compressore, il condensatore e l'organo di laminazione, attraverso i quali il fluido subisce dei cambiamenti di stato che rendono possobile il trasferimento di energia termica.

    All’evaporatore l’aria riscalda il fluido refrigerante (1), raffreddandosi;
    dall’evaporatore al compressore il fluido riceve un apporto aggiuntivo di energia sotto forma di pressione e temperatura (2).
    All’arrivo nel condensatore, il refrigerante subisce un cambiamento di stato cedendo il suo calore all’acqua (3).
    La presenza di un organo di espansione e regolazione dopo il condensatore consente al fluido refrigerante di ritornare all’evaporatore e
    di ricominciare il ciclo frigorifero (4).

  • Ulteriori informazioni

    Disponibile in quanti giorni --
    Taglia - Colore No
  • Tag

Dettagli

Le pompe di calore BlueFire possiedono una tecnologia basata sull'utilizzo di una valvola di espansione elettronica che regola la portata del gas con un'estrema precisione permettendo di mantenere un riscaldamento costante nel sistema frigorifero.
Inoltre ha la possibilità di utilizzare lo sbrinamento per inversione di ciclo che consente così di funzionare malgrado le temperature d'aria molto basse (fino a 0°) in modo più rapido e in maniera più efficace di altri sistemi di sbrinamento.

La scocca esterna del corpo pompa di calore è in lamiera metallica con verniciatura a spruzzo di protezione.

Dimensioni

Caratteristiche:

  • Scocca in acciaio preverniciato a forno
  • Riscaldamento costante e funzione di raffreddamento
  • Scambiatore di calore in titanio con alta resistenza alla corrosione
  • Display LCD con pannello di controllo e verifica temperatura dell'acqua
  • Refrigerante R410A nel rispetto dell'ambiente
  • Funzione accensione e spegnimento temporizzata
  • Sensore di flusso anti-marcia a vuoto
  • Protezione per l'alta e la bassa pressione del circuito refrigerante
  • Auto sbrinamento, garanzia di funzionamento in ambienti a basse temperature
  • Funzione di riscaldamento e raffreddamento costante utilizzabile per piscine e SPA 
  • Temperatura aria: 24°C; Umidità: 65%; Temperatura acqua in ingresso: 27°C

Caratteristiche Tecniche

Installazione

La pompa di calore va connessa all'impianto di filtrazione dell'acqua della piscina.
Il circuito della pom,pa è connesso alla mandata della vasca (dopo il filtro) tramite un by-pass a tre valvole.
L'acqua fredda, dopo essere stata filtrata, viene riscaldata all'interno della pompa di calore ed immessa in piscina.
Grazie al bypass è possibile escludere la PDC, nel caso di manutenzione e pulizia, senza fermare l'impianto di filtrazione della piscina.

Funzionamento

La pompa di calore va connessa all'impianto di filtrazione dell'acqua della piscina. Il circuito della pom,pa è connesso alla mandata della vasca (dopo il filtro) tramite un by-pass a tre valvole.
L'acqua fredda, dopo essere stata filtrata, viene riscaldata all'interno della pompa di calore ed immessa in piscina.
Grazie al bypass è possibile escludere la PDC, nel caso di manutenzione e pulizia, senza fermare l'impianto di filtrazione della piscina.
La pompa di calore è una macchina in grado di trasferire il caolore da un corpo a temperatura più bassa ad un corpo a temperatura più alta, utilizzando energia elettrica. La pompa di calore aria/acqua non fa altro che estrarre l'energia presente nell'aria e trasferirla nell'acqua sotto forma di calore.
L'unica energia che il sistema richiede è quella assorbita dal compressore e dai ventilatori, anche se è da tenere presente che l'energia elettrica assorbita dal compressore va a sommarsi all'energia prelevata dall'aria, fornendo assieme il calore per il riscaldamento (25% circa).
La PDC è costituita da un circuito chiuso, percorso da uno speciale fluido frigorigeno. Il circuito si compone di quattro elementi quali l'evaporatore, il compressore, il condensatore e l'organo di laminazione, attraverso i quali il fluido subisce dei cambiamenti di stato che rendono possobile il trasferimento di energia termica.

All’evaporatore l’aria riscalda il fluido refrigerante (1), raffreddandosi;
dall’evaporatore al compressore il fluido riceve un apporto aggiuntivo di energia sotto forma di pressione e temperatura (2).
All’arrivo nel condensatore, il refrigerante subisce un cambiamento di stato cedendo il suo calore all’acqua (3).
La presenza di un organo di espansione e regolazione dopo il condensatore consente al fluido refrigerante di ritornare all’evaporatore e
di ricominciare il ciclo frigorifero (4).

Ulteriori informazioni

Disponibile in quanti giorni --
Taglia - Colore No

Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.


© 2016 Akkatta e-Commerce. All Rights Reserved
Ottieni il tuo coupon di sconto
5 euro in regalo per te!!!
Iscriviti alla nostra Newsletter, riceverai direttamente nella tua email il codice sconto da utilizzare per il tuo primo acquisto nel nostro sito.