Attendi prego .... sto caricando




Pompe di Calore Indiana Inverter.

Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

______

Pompa di calore Indiana Inverter 90
€ 1.925,90  IVA Compresa

CODICE:Indiana Inverter

______

Pompa di calore Indiana Inverter 210.
€ 4.403,90  IVA Compresa

CODICE:Indiana Inverter

______

Pompa di calore Indiana Inverter 110.
€ 2.316,90  IVA Compresa

CODICE:Indiana Inverter

______

Pompa di calore Indiana Inverter 260S .
€ 4.876,90  IVA Compresa

CODICE:Indiana Inverter

______

Pompa di calore Indiana Inverter 150.
€ 3.278,90  IVA Compresa

CODICE:Indiana Inverter

______

Pompa di calore Indiana Inverter 170.
€ 3.586,90  IVA Compresa

CODICE:Indiana Inverter

CODICE:Indiana Inverter

Breve descrizione

Pompa di calore Indiana Inverter per piscine da a 20/45 m3 a 60/120 m3.



  • Temperatura Aria 27°C

  • Temperatura acqua in ingresso: 27°C

  • Umidità 80%

Pompe di Calore Indiana Inverter.

  • Dettagli

    Dimensioni

    Caratteristiche:

    • Tecnologia inverter più silenziosa, pressione acustica a 10 m che arriva fino a 20 db(A) (modello Indiana 90), silenziosa come un frigorifero
    • Per il mantenimento della temperatura di piscina al 95%, Indiana lavora al 50% della capacità, per un maggiore risparmio energetico ed un ambiente silenzioso.
    • Protezione completa sull’impianto grazie al compressore DC inverter Indiana, partendo da 0 Amps, raggiunge i valori nominali in modo costante. Autoregolazione per adattarsi all’alimentazione instabile, il range di tensione può essere 180 ~ 260V.
    • Tecnologia EEV: 10 volte la flessibilità per regolare il flusso di gas e aumentare il COP fino al 20%. 
    • Indiana fornisce in media il 90% di energia libera dall’ambiente
    • Scambiatore di calore spirale in titanio e scocca in alluminio anti ruggine

    • Controller digitale touch con opzione Wi-Fi per gestione e controllo da remoto 

    • Sbrinamento con gas caldo con valvola 4 vie per uno sbrinaento rapido ed efficiente. 
    • Custodia inclusa

    Caratteristiche Tecniche

    "Coeficient of Performance"

    INSTALLAZIONE & COLLEGAMENTO

    La pompa di calore va connessa all'impianto di filtrazione dell'acqua della piscina.
    Il circuito della pompa è connesso alla mandata della vasca (dopo il filtro) tramite un by-pass a tre valvole.
    L'acqua fredda, dopo essere stata filtrata, viene riscaldata all'interno della pompa di calore ed immessa in piscina.
    Grazie al bypass è possibile escludere la PDC, nel caso di manutenzione e pulizia, senza fermare l'impianto di filtrazione della piscina.

    Installare l'Unità di Riscaldamento a Pompa di Calore per Piscine all'esterno e al di fuori di locali tecnici chiusi

    Funzionamento

    La pompa di calore va connessa all'impianto di filtrazione dell'acqua della piscina.
    Il circuito della pompa è connesso alla mandata della vasca (dopo il filtro) tramite un by-pass a tre valvole.
    L'acqua fredda, dopo essere stata filtrata, viene riscaldata all'interno della pompa di calore ed immessa in piscina.
    Grazie al bypass è possibile escludere la PDC, nel caso di manutenzione e pulizia, senza fermare l'impianto di filtrazione della piscina.
    La pompa di calore è una macchina in grado di trasferire il caolore da un corpo a temperatura più bassa ad un corpo a temperatura più alta, utilizzando energia elettrica. La pompa di calore aria/acqua non fa altro che estrarre l'energia presente nell'aria e trasferirla nell'acqua sotto forma di calore.
    L'unica energia che il sistema richiede è quella assorbita dal compressore e dai ventilatori, anche se è da tenere presente che l'energia elettrica assorbita dal compressore va a sommarsi all'energia prelevata dall'aria, fornendo assieme il calore per il riscaldamento (25% circa).
    La PDC è costituita da un circuito chiuso, percorso da uno speciale fluido frigorigeno. Il circuito si compone di quattro elementi quali l'evaporatore, il compressore, il condensatore e l'organo di laminazione, attraverso i quali il fluido subisce dei cambiamenti di stato che rendono possobile il trasferimento di energia termica.

    All’evaporatore l’aria riscalda il fluido refrigerante (1), raffreddandosi;
    dall’evaporatore al compressore il fluido riceve un apporto aggiuntivo di energia sotto forma di pressione e temperatura (2).
    All’arrivo nel condensatore, il refrigerante subisce un cambiamento di stato cedendo il suo calore all’acqua (3).
    La presenza di un organo di espansione e regolazione dopo il condensatore consente al fluido refrigerante di ritornare all’evaporatore e
    di ricominciare il ciclo frigorifero (4).

  • Ulteriori informazioni

    Disponibile in quanti giorni --
    Taglia - Colore No
  • Tag

Dettagli

Dimensioni

Caratteristiche:

  • Tecnologia inverter più silenziosa, pressione acustica a 10 m che arriva fino a 20 db(A) (modello Indiana 90), silenziosa come un frigorifero
  • Per il mantenimento della temperatura di piscina al 95%, Indiana lavora al 50% della capacità, per un maggiore risparmio energetico ed un ambiente silenzioso.
  • Protezione completa sull’impianto grazie al compressore DC inverter Indiana, partendo da 0 Amps, raggiunge i valori nominali in modo costante. Autoregolazione per adattarsi all’alimentazione instabile, il range di tensione può essere 180 ~ 260V.
  • Tecnologia EEV: 10 volte la flessibilità per regolare il flusso di gas e aumentare il COP fino al 20%. 
  • Indiana fornisce in media il 90% di energia libera dall’ambiente
  • Scambiatore di calore spirale in titanio e scocca in alluminio anti ruggine

  • Controller digitale touch con opzione Wi-Fi per gestione e controllo da remoto 

  • Sbrinamento con gas caldo con valvola 4 vie per uno sbrinaento rapido ed efficiente. 
  • Custodia inclusa

Caratteristiche Tecniche

"Coeficient of Performance"

INSTALLAZIONE & COLLEGAMENTO

La pompa di calore va connessa all'impianto di filtrazione dell'acqua della piscina.
Il circuito della pompa è connesso alla mandata della vasca (dopo il filtro) tramite un by-pass a tre valvole.
L'acqua fredda, dopo essere stata filtrata, viene riscaldata all'interno della pompa di calore ed immessa in piscina.
Grazie al bypass è possibile escludere la PDC, nel caso di manutenzione e pulizia, senza fermare l'impianto di filtrazione della piscina.

Installare l'Unità di Riscaldamento a Pompa di Calore per Piscine all'esterno e al di fuori di locali tecnici chiusi

Funzionamento

La pompa di calore va connessa all'impianto di filtrazione dell'acqua della piscina.
Il circuito della pompa è connesso alla mandata della vasca (dopo il filtro) tramite un by-pass a tre valvole.
L'acqua fredda, dopo essere stata filtrata, viene riscaldata all'interno della pompa di calore ed immessa in piscina.
Grazie al bypass è possibile escludere la PDC, nel caso di manutenzione e pulizia, senza fermare l'impianto di filtrazione della piscina.
La pompa di calore è una macchina in grado di trasferire il caolore da un corpo a temperatura più bassa ad un corpo a temperatura più alta, utilizzando energia elettrica. La pompa di calore aria/acqua non fa altro che estrarre l'energia presente nell'aria e trasferirla nell'acqua sotto forma di calore.
L'unica energia che il sistema richiede è quella assorbita dal compressore e dai ventilatori, anche se è da tenere presente che l'energia elettrica assorbita dal compressore va a sommarsi all'energia prelevata dall'aria, fornendo assieme il calore per il riscaldamento (25% circa).
La PDC è costituita da un circuito chiuso, percorso da uno speciale fluido frigorigeno. Il circuito si compone di quattro elementi quali l'evaporatore, il compressore, il condensatore e l'organo di laminazione, attraverso i quali il fluido subisce dei cambiamenti di stato che rendono possobile il trasferimento di energia termica.

All’evaporatore l’aria riscalda il fluido refrigerante (1), raffreddandosi;
dall’evaporatore al compressore il fluido riceve un apporto aggiuntivo di energia sotto forma di pressione e temperatura (2).
All’arrivo nel condensatore, il refrigerante subisce un cambiamento di stato cedendo il suo calore all’acqua (3).
La presenza di un organo di espansione e regolazione dopo il condensatore consente al fluido refrigerante di ritornare all’evaporatore e
di ricominciare il ciclo frigorifero (4).

Ulteriori informazioni

Disponibile in quanti giorni --
Taglia - Colore No

Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.


© 2016 Akkatta e-Commerce. All Rights Reserved
Ottieni il tuo coupon di sconto
5 euro in regalo per te!!!
Iscriviti alla nostra Newsletter, riceverai direttamente nella tua email il codice sconto da utilizzare per il tuo primo acquisto nel nostro sito.